Categoria: libri

Leonardo, un capolavoro di CV

Ieri mi sono figurato che potrebbe succedere se un giovane del calibro di Leonardo inviasse il suo CV a un imprenditore dei giorni nostri. Su richiesta di un lettore, Gino, oggi vi propongo il testo integrale della lettera di Leonardo a Ludovico il Moro, un capolavoro di concisione e concretezza. Avendo, signor mio Illustrissimo, visto …

Continua a leggere

Permalink link a questo articolo: https://www.claudiocalzana.it/2021/05/leonardo-il-curriculum-per-ludovico-il-moro/

Quante storie per una remora!

Carlo Emilio Gadda si definiva scrittore anticipista e remorante. Il primo termine richiama il fatto che, spinto da perenni e «miserrime configurazioni argentarie», l’ingegnere era solito chiedere anticipi mensili sui diritti di romanzi che giurava e spergiurava di consegnare a brevissimo, cosa che regolarmente si guardava bene dal fare. L’attitudine deriva dall’altro termine, remorante, che …

Continua a leggere

Permalink link a questo articolo: https://www.claudiocalzana.it/2021/04/quante-storie-per-una-remora/

Che cosa rende tale un’invenzione

Nella sua «Antropologia», Kant distingue invenzione da scoperta: «La cosa che si scopre si ammette come già preesistente, solo che non era ancora conosciuta, come l’America prima di Colombo; quella invece che si inventa, come la polvere da sparo, non esisteva affatto prima di colui che la inventò». Nel primo caso, la cosa non era …

Continua a leggere

Permalink link a questo articolo: https://www.claudiocalzana.it/2021/04/che-cosa-rende-tale-uninvenzione/

Poesie con titoli

Per celebrare come si conviene la Giornata mondiale del libro, scartoffiando nella mia biblioteca ho composto una poesia dorsale, ovvero un testo costituito dai titoli di 16 libri di letteratura russa, più un intruso. Segue il poema, con tanto di a capo per scandire il ritmo e scomporre quanto basta i titoli originali. Due quesiti …

Continua a leggere

Permalink link a questo articolo: https://www.claudiocalzana.it/2021/04/insalata-russa-di-libri/

La vita di provincia secondo Tommaso Landolfi

Tommaso Landolfi (1908-1979) I miei romanzi sono nati in provincia, né saprei fare altro. Senza la mia città, la mia terra, son certo che mi verrebbe meno l’ispirazione. Sono convinto che qualunque storia che valga la pena di venir raccontata in provincia abbia un sapore diverso, a mio gusto migliore. La provincia mi è dunque …

Continua a leggere

Permalink link a questo articolo: https://www.claudiocalzana.it/2021/04/la-vita-di-provincia-secondo-tommaso-landolfi/

Wittgenstein, aprile è il più crudele dei mesi

«Un’epoca fraintende l’altra: e un’epoca piccola fraintende tutte le altre nel modo meschino che le è proprio». (Da «Pensieri diversi», Adelphi 1980). Nato il 26 aprile 1886, Wittgenstein muore il 29 aprile 1951, esattamente settanta anni fa. Le date che suggellano vita e morte del filosofo viennese confermano le parole di T.S.Eliot: «Aprile è il …

Continua a leggere

Permalink link a questo articolo: https://www.claudiocalzana.it/2021/04/wittgenstein-aprile-e-il-piu-crudele-dei-mesi/

Al Louvre con una prostituta

«Tutti gli imbecilli della borghesia che pronunciano continuamente le parole: immorale, immoralità, moralità nell’arte e altre bestialità mi fanno pensare a Louise Villedieu, prostituta da cinque franchi, che accompagnandomi una volta al Louvre, dove non era mai stata, si mise ad arrossire, a coprirsi la faccia, e tirandomi a ogni momento per la manica, mi …

Continua a leggere

Permalink link a questo articolo: https://www.claudiocalzana.it/2021/04/al-louvre-con-una-prostituta/

I topi non avevano nipoti

Topi con tanto di nipoti nel titolo, un gatto come miniatura nella preview che diventa Cagnaccio artista nel post, autore di una donna che si trucca allo specchio: penserete che stia facendo un po’ di confusione. Sarà, ma quando il tema sono i palindromi – ovvero le frasi che lette in senso inverso mantengono immutato …

Continua a leggere

Permalink link a questo articolo: https://www.claudiocalzana.it/2021/04/i-topi-non-avevano-nipoti/