Storie di artisti, dipinti e altre seduzioni.

La nostalgia del cielo

La nostalgia del cielo

Nel 1858 la scrittrice George Eliot è protagonista di un episodio che la segna nel profondo. Si trova a Dresda, di fronte alla Madonna Sistina di Raffaello: «Una sorta di meraviglia, come se all’improvviso mi trovassi in presenza di un essere...

Il libro dipinto

Il libro dipinto

Sono stato qualche giorno a Firenze, e mi son detto che avrei potuto occuparmi di guide e libri di viaggio. E in effetti mi sono preso pure qualche appunto: tipo che guide degne del nome tra i turisti ne ho viste poche, per non dire nessuna. Oggi...

Raffaello, il genio e i suoi maestri

Raffaello, il genio e i suoi maestri

Nel 1483, anno di nascita di Raffaello, Federico da Montefeltro è scomparso da pochi mesi. Il principe umanista, mecenate e condottiero – che aveva sconfitto Bartolomeo Colleoni nel 1467, tenendo Venezia alla larga dai confini – amava...

Good news, bad news

Good news, bad news

Già nel 2008, l’artista svizzero Olaf Breuning si era posto il tema dell’invadenza nonché invasione delle notizie. Siamo a Trento, la performance “Good news, bad news” prevedeva di ricoprire 40 persone con fogli di giornale, a evidenziare...

L’occhio di Rafal

L’occhio di Rafal

Sul mio profilo (in questo sito e su facebook) compare quest’opera di Rafal Olbinski. S’intitola Friendly persuasion, ma io mi permetto di proporre un nuovo titolo, Le Sisiphe du rôle, per via della fatica che si fa quando si vogliono...

Prova d’autore

Prova d’autore

Il busto è collocato di profilo, testa e occhi sono orientati verso lo spettatore. Peterzano ha 54 anni e si raffigura con orgoglio. Non si nasconde tra i vari personaggi del dipinto, come peraltro si diverte a fare in altri quadri . No, in...

Al Louvre con una prostituta

Al Louvre con una prostituta

«Tutti gli imbecilli della borghesia che pronunciano continuamente le parole: immorale, immoralità, moralità nell’arte e altre bestialità mi fanno pensare a Louise Villedieu, prostituta da cinque franchi, che accompagnandomi una volta al...

Il quotidiano e lo straordinario

Il quotidiano e lo straordinario

L’idea non era mia, ma dell’artista Matteo Rubbi, che ai tempi in cui lavoravo a L’Eco mi propose una provocazione tanto divertente quanto ardita. In occasione dei 50 (oggi 60…) anni dall’impresa di Gagarin, perché...

La giusta distanza

La giusta distanza

Una mia chiacchierata a sfondo artistico con gli amici del Mufant, il Museo del Fantastico di Torino, Davide Monopoli e Paolo Bertolini. Tema, una frase di Ennio Flaiano, a mio avviso perfetta per leggere il tempo che stiamo vivendo: «Le...

Una tavolozza di colori per il manto di Maria

Una tavolozza di colori per il manto di Maria

Se non ho fatto male i conti, tra i quadri della mostra dedicata a Peterzano la Madonna appariva raffigurata ben undici volte. Nove le opere di Peterzano, una ciascuno per Tiziano e Veronese. In queste opere stupisce la variopinta cromia del...

La tresca tra Venere e Marte

La tresca tra Venere e Marte

Ci son dipinti che ammiri reverente, altri li passi via perché proprio non ci siamo, altri ancora ti mettono a disagio, vedi quel che capitò a Stendhal nel 1817 a Firenze. E poi ci sono quadri che fanno sorridere. Sì, avete letto bene: sorridere...

Allegorie della Musica

Allegorie della Musica

Giusto 250 anni or sono, nell’aprile del 1770, il tredicenne Mozart varca la frontiera italiana. Rimane per oltre un anno nel nostro Paese, cercando ogni pretesto per differire il ritorno in patria. Il punto culminante del Grand Tour è Venezia...