Pòta

Nella categoria “parole belle” mi occupo di parole desuete e rare, ad esempio nardoso; ma anche di espressioni di tutti i giorni, come cravatta. Oggi voglio invece portare alla dovuta attenzione un’espressione del dialetto bergamasco nota in tutto il mondo, per certi versi intraducibile: pòta. E per farlo prendo a prestito un brano de «Il …

Continua a leggere

Permalink link a questo articolo: https://www.claudiocalzana.it/2021/06/pota/

Il faggio del Piancone

Nel capitolo sesto dei Promessi Sposi, Renzo va in cerca di Tonio per celebrare un matrimonio che doveva restare segreto, ma nello stesso tempo risultare «sacrosanto come l’avesse fatto il papa». Vedendo entrare l’ospite, la famiglia del testimone ha il terrore che Renzo si fermi per il pranzo, sottraendo anche un solo boccone a quel …

Continua a leggere

Permalink link a questo articolo: https://www.claudiocalzana.it/2021/06/il-faggio-del-piancone/

Sempre a proposito di cravatta

Monica mi ha inviato un commento in forma di quesito al mio racconto pubblicato ieri dedicato alla cravatta. Chiariamo subito una cosa, Monica: la cravatta è un indumento insostituibile. Non lo dico solo perché ne avrò come minimo duecento attive – per attive, si intende quelle che metto con discreta regolarità –, ma per alcune …

Continua a leggere

Permalink link a questo articolo: https://www.claudiocalzana.it/2021/06/14849/

La cravatta perfetta

Al suono della sveglia, Gian Antonio Riva indugiò a lungo. Di notte era stato poco bene, aveva avuto un capogiro. Allungò la mano al suo fianco. Vuoto, come sempre. Anni 34, il Riva, fisico discreto, buon impiego: ma ragazze più niente che poco. Al pensiero, il malessere gli aumentò di botto, ma si fece forza. …

Continua a leggere

Permalink link a questo articolo: https://www.claudiocalzana.it/2021/06/la-cravatta-perfetta-4/

La Festa e la sua storia

La Festa della Repubblica eredita la ricorrenza dello Statuto Albertino, che fin da metà ‘800 si celebrava la prima domenica di giugno. Lo racconto in un mio libro, «Lux», dove immagino che il raduno dei quattro amici dopo il ritorno in patria del Curnis avvenga proprio in quella augusta giornata del 1919. «Quel giorno ricorreva …

Continua a leggere

Permalink link a questo articolo: https://www.claudiocalzana.it/2021/06/la-festa-e-la-sua-storia/

Come ordinare una biblioteca

Punto primo: non invitate mai Calasso a casa. Se proprio vi dovesse capitare – la vita talvolta gioca strani scherzi – provvedete per tempo a coprire con lenzuola o simili apparati gli scaffali delle vostre librerie, onde evitare che il summenzionato – che tutto sa, conosce e legge – si avventuri in ardite e incontestabili …

Continua a leggere

Permalink link a questo articolo: https://www.claudiocalzana.it/2021/05/come-ordinare-una-biblioteca/

Panchilibro

Alla British Library – chi ci è stato se lo ricorda di sicuro – c’è una curiosa scultura a forma di libro. Per la verità è una panchina a tutti gli effetti, se non fosse per quella palla da carcerato dell’Alabama con annessa catena che uno si domanda come mai. La struttura si chiama Sitting …

Continua a leggere

Permalink link a questo articolo: https://www.claudiocalzana.it/2021/05/panchilibro/

L’occhio di Rafal

Sul mio profilo Facebook compare quest’opera di Olbinski. Il titolo è Friendly persuasion, ma io mi permetto di proporre un nuovo titolo, Le Sisiphe du rôle, per via della fatica che si fa quando si vogliono cambiare punto di vista e paradigma. Si accettano – ma cosa dico: si sollecitano – commenti, suggerimenti, esperimenti (per …

Continua a leggere

Permalink link a questo articolo: https://www.claudiocalzana.it/2021/05/locchio-di-rafal/