Positivo, aggettivo complicato

Succede che al termine dei CV i giovani si lasciano andare a espressioni tipo: «Mi ritengo una persona positiva». Non è colpa loro, povere gioie, ma la situazione attuale ha complicato la vita al termine “positivo”. Per aiutare i ragazzi a pennellare CV a prova di contesto, ecco un prontuario di sinonimi, con relativa spiega: …

Continua a leggere

Permalink link a questo articolo: https://www.claudiocalzana.it/2021/05/14368/

Leonardo, un capolavoro di CV

Ieri mi sono figurato che potrebbe succedere se un giovane del calibro di Leonardo inviasse il suo CV a un imprenditore dei giorni nostri. Su richiesta di un lettore, Gino, oggi vi propongo il testo integrale della lettera di Leonardo a Ludovico il Moro, un capolavoro di concisione e concretezza. Avendo, signor mio Illustrissimo, visto …

Continua a leggere

Permalink link a questo articolo: https://www.claudiocalzana.it/2021/05/leonardo-il-curriculum-per-ludovico-il-moro/

Il curriculum da Vinci

Leonardo non stava mai fermo, pare che si fosse abituato a dormire quindici minuti ogni tre ore per non perdere il ritmo frenetico della sua produzione. E allora perché non celebrarlo oggi, Festa dei Lavoratori? Tra l’altro proprio domani cade l’anniversario della sua morte, avvenuta in Francia il 2 maggio del 1519. Ma se vogliamo …

Continua a leggere

Permalink link a questo articolo: https://www.claudiocalzana.it/2021/05/il-curriculum-da-vinci/

Quante storie per una remora!

Carlo Emilio Gadda si definiva scrittore anticipista e remorante. Il primo termine richiama il fatto che, spinto da perenni e «miserrime configurazioni argentarie», l’ingegnere era solito chiedere anticipi mensili sui diritti di romanzi che giurava e spergiurava di consegnare a brevissimo, cosa che regolarmente si guardava bene dal fare. L’attitudine deriva dall’altro termine, remorante, che …

Continua a leggere

Permalink link a questo articolo: https://www.claudiocalzana.it/2021/04/quante-storie-per-una-remora/

Che cosa rende tale un’invenzione

Nella sua «Antropologia», Kant distingue invenzione da scoperta: «La cosa che si scopre si ammette come già preesistente, solo che non era ancora conosciuta, come l’America prima di Colombo; quella invece che si inventa, come la polvere da sparo, non esisteva affatto prima di colui che la inventò». Nel primo caso, la cosa non era …

Continua a leggere

Permalink link a questo articolo: https://www.claudiocalzana.it/2021/04/che-cosa-rende-tale-uninvenzione/

Emilio Salgari, la penna spezzata

Il 25 aprile di 110 anni fa si toglieva la vita uno degli scrittori più prolifici e famosi dell’Italia del secolo scorso, il veronese Emilio Salgari. Il mito dei suoi personaggi è ancor oggi più vivo che mai tra graphic novel, canzoni e romanzi in rete. Anche se, certo, alcuni superciliosi critici lo considerano comunque …

Continua a leggere

Permalink link a questo articolo: https://www.claudiocalzana.it/2021/04/emilio-salgari-la-penna-spezzata/

Poesie con titoli

Per celebrare come si conviene la Giornata mondiale del libro, scartoffiando nella mia biblioteca ho composto una poesia dorsale, ovvero un testo costituito dai titoli di 16 libri di letteratura russa, più un intruso. Segue il poema, con tanto di a capo per scandire il ritmo e scomporre quanto basta i titoli originali. Due quesiti …

Continua a leggere

Permalink link a questo articolo: https://www.claudiocalzana.it/2021/04/insalata-russa-di-libri/

Meglio l’inchino

Non dico baci e abbracci, ci mancherebbe altro, ma almeno qualche signora stretta di mano: è quel che molti di noi sognano di poter fare non appena sarà possibile. Magari strette belle energiche e virili, eredi della romana (e guardinga) dextrarum iunctio, con la mano a scorrere sull’avambraccio dell’altro per verificare che non avesse armi …

Continua a leggere

Permalink link a questo articolo: https://www.claudiocalzana.it/2021/04/meglio-linchino-2/