Col-letto


Facile che pensasse ai maglioncini a collo alto Nuša Jelenec quando ha disegnato Col-letto: un nome, un programma. Attorno al letto sta un anello che può essere tolto in qualunque momento; ovvero alzato in caso di freddo improvviso, per non dire di quella volta che ti prende il magone.

Permalink link a questo articolo: https://www.claudiocalzana.it/2010/07/col-letto/

4 commenti

Vai al modulo dei commenti

    • Claudio Calzana il 5 Luglio 2010 alle 14:32
    • Rispondi

    Certo che ricevere un commento nientepopodimenoche da una superesperta di fescion e meik-ap è una bella soddisfazione, mica paglia, not straw. Grazie assaissimo, Elena

    • Elena V. il 5 Luglio 2010 alle 14:32
    • Rispondi

    In UK lo vendono da £1965 a £2400 a seconda delle dimensioni del materasso… non sono aggiornata sul cambio però!

    • Claudio Calzana il 5 Luglio 2010 alle 14:31
    • Rispondi

    Mai e poi mai ci sarei arrivato, eppure la faccenda ci sta tutta, eccome. Già che ci sei, Cristina, indaga un po' per capire quanto costa questo col-letto con le sponde a prova di scavalco.

    • Cristina il 5 Luglio 2010 alle 14:31
    • Rispondi

    … o sei hai una figlia che salta sul lettone nel cuore della notte e che si agita talmente tanto che ti traformi in argine umano per evitare che cada!! potrebbe essere un'idea per imperdirle addirittura di salire e aver salva la propria tranquillità notturna!!

Rispondi a Claudio Calzana Annulla risposta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.