Tag: libreria

Come ordinare una biblioteca

Punto primo: non invitate mai Calasso a casa. Se proprio vi dovesse capitare – la vita talvolta gioca strani scherzi – provvedete per tempo a coprire con lenzuola o simili apparati gli scaffali delle vostre librerie, onde evitare che il summenzionato – che tutto sa, conosce e legge – si avventuri in ardite e incontestabili …

Continua a leggere

Permalink link a questo articolo: https://www.claudiocalzana.it/2021/05/come-ordinare-una-biblioteca/

Il giro d’Italia di Lux

Stavolta tocca ad Elda mandarmi una foto del mio Lux in una vetrina di libreria. Siamo a Firenze – bella forza, direte voi, Giunti abita proprio lì… Vabbè, giocherò anche in casa, però l’immagine è splendida e la copertina pure. Quindi, grazie mille, Elda, e avanti tutta con Lux!  

Permalink link a questo articolo: https://www.claudiocalzana.it/2015/05/il-giro-ditalia-di-lux/

Circo Social

Mettiamo che uno posti sul suo blog, su Facebook o su chissà qual social una foto tipo questa. Per la cronaca, trattasi di una porzione della mia biblioteca dopo riordino. Ebbene, in modo che si sappia: l’orgoglio della vicenda – guarda che bei libri! Come sono bravo a metterli a posto! E non avete idea …

Continua a leggere

Permalink link a questo articolo: https://www.claudiocalzana.it/2015/02/circo-social/

Read

Curiosa davvero questa domestica libreria: Read, ovvero leggere, forse da intendersi pure all’imperativo: leggi! Che poi in questo campo non vale imposizione, la lettura è una scelta, un’abitudine che si contrae da piccoli, magari un’imitazione che poi si coltiva nel tempo fino a diventare una legittima ossessione. Certo, per Read ci vuole adeguata parete, ovvero …

Continua a leggere

Permalink link a questo articolo: https://www.claudiocalzana.it/2015/01/read/

Diapason!

Si trattava di fare un bel regalo a mia moglie per i 20 anni di matrimonio, e visto che serviva una libreria sopra il letto, semplice e leggera, minimale e funzionale, ecco “diapason”, libreria che ho disegnato partendo dalla suggestione dell’aggeggio acustico che serve per accordare gli strumenti. In effetti ricorda un diapason a due …

Continua a leggere

Permalink link a questo articolo: https://www.claudiocalzana.it/2014/12/benvenuta-diapason/

Chuck, occhio con libri

Ricorda un occhio questa libreria della designer Natascha Harra-Frischkorn. Si chiama Chuck ed è composta da fasce di legno flessibili trattenute da anelli ai lati. Le doghe si flettono per trattenere i volumi, la libreria li cattura in virtù della misura. Un bell’oggetto d’arredo, anche se poi uno si chiede sempre se sia davvero funzionale …

Continua a leggere

Permalink link a questo articolo: https://www.claudiocalzana.it/2014/09/chuck-occhio-con-libri/

Albero biblioteca

    Olivier Dollé ha creato “Bibliothèque branche” (ovvero ramo): una libreria suggestiva ottenuta lavorando il legno per farlo somigliare quanto più possibile al tronco originario. Magari di libri non ce ne staranno molti, e chissà mai in che ordine, ma l’effetto è certamente poetico, magico. D’altronde il design non può solo venir ridotto a …

Continua a leggere

Permalink link a questo articolo: https://www.claudiocalzana.it/2011/01/albero-biblioteca/