Un libro, una promessa

download Se ci pensate bene, a scavar ben bene oltre il lato fisico essenziale, ecco che un libro si rivela una promessa: accesa dalla copertina, che suggerisce, occhieggia, in certi casi purtroppo mente. E tu ti fidi, ci stai al patto, non resisti al’intenzione. Come per ogni promessa, c’è sempre un pegno, un prezzo, un tener fede: il libro da pagare, certo; e da leggere, o quanto meno scorrere senz’altro. Con i libri ricevuti in prestito il pegno non sempre si accende, il sacrificio non vale. Altro discorso per il libro che ti viene regalato, perché qualcun altro ha stipulato un patto per te, ne paga il prezzo, magari pure garantisce.
La promessa, poi, non vale solo per quel che la copertina, ossia l’autore, fanno pensare. E’ promessa di mondi diversi, opportunità, nuove conoscenze e vite. In fondo, chi vive senza libri giusto una vita conosce, la sua, e forse qualche scampolo di quelle altrui. Chi vive in compagnia dei libri, chi ne fa incetta e quotidiano incontro, chi rispetta le promesse e le fa sue, ebbene il fortunato lettore traversa molte più vite e occasioni: si tratti di analisi e saggi, oppure di storie e racconti, è tutto un brulicar di vite e relazioni, di fantastiche prove, di inaspettate lezioni. Sta a noi farne il giusto uso, il catalogo necessario, l’enciclopedia portatile e segreta. Dai, diciamolo senza pudore: con i libri si vive meglio, e anche questa è una promessa, nobile e viva.
 

Permalink link a questo articolo: https://www.claudiocalzana.it/2014/08/un-libro-una-promessa/

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.