Saresti stato, di Antonia Pozzi

Antonia_PozziR400
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
Ma sei rimasto laggiù,
con i morti,
con i non nati,
con le acque
sepolte –
alba già spenta al lume
delle ultime stelle:
non occupa ora terra
ma solo
cuore
la tua invisibile
bara.
22 ottobre 1933
 

Permalink link a questo articolo: https://www.claudiocalzana.it/2014/02/saresti-stato/

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.