F61, la borsa oltre i luoghi comuni

Circa le borse delle gentili signore circolano delle leggende metropolitane che vorrei sfatare al volo: sono tutte uguali, preso un modello il colore quello è; dentro non ci sta niente; e soprattutto all’interno della borsa regna un caos primordiale. Falso! Anzi, falsch, come direbbero i produttori svizzeri della F61Betty. Questa borsa si può personalizzare in ogni dettaglio, dentro ci sta come minimo di tutto, e l’ordine regna sovrano, come potrete ammirare dal video a seguire. Il prezzo, anzi il Preis? 165 euro, a momenti si può fare.
 

 

Permalink link a questo articolo: https://www.claudiocalzana.it/2012/05/f61-oltre-i-luoghi-comuni/

3 commenti

    • mariangela il 25 Maggio 2012 alle 16:58
    • Rispondi

    fettife coltelalira lelda vt id tasto… 🙂

    • eBpep il 25 Maggio 2012 alle 12:19
    • Rispondi

    eL Brose dlele odnne onn soon ami in odrien!

    • mariangela il 24 Maggio 2012 alle 17:50
    • Rispondi

    Io sono per il disordine creativo. Per il “alla rinfusa” che mantiene sveglie attenzione e memoria. Perché mai noi donne saremmo tanto più acute e reattive di voi maschietti e in grado di fare mille cose contemporaneamente? E’ perché siamo quotidianamente allenate dal: “Ma dove cavolo è? Eppure sono sicura di averlo messo in borsa!” 🙂

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.