Treccani, che sito!

Treccani accetta la sfida del web, anzi contrattacca realizzando un sito che è una squisitezza, a dir poco: tanti contenuti di altissimo livello, video, audio interviste, divagazioni dotte, vocabolario, e che vocabolario. Ci voleva quel vecchiaccio di Tatò per soffiar via la polvere e catapultare la grande istituzione ai nostri giorni. Me li vedo i nobili professori della Treccani magari un po’ sballottati, sottosopra, ma credo alla fin fine convinti e persino felici. Date un occhio, ma attenzione: entrateci solo se avete tempo, e inseritelo subito nei preferiti, non ve ne pentirete.

Permalink link a questo articolo: https://www.claudiocalzana.it/2011/04/treccani-che-sito/

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.