Olivier Dollé ha creato “Bibliothèque branche” (ovvero ramo): una libreria suggestiva ottenuta lavorando il legno per farlo somigliare quanto più possibile al tronco originario. Magari di libri non ce ne staranno molti, e chissà mai in che ordine, ma l’effetto è certamente poetico, magico. D’altronde il design non può solo venir ridotto a funzione, è anche sogno, provocazione, gioco. “Branche” ricorda quest’altra libreria che fa dell’albero la sua fonte di ispirazione.

Add Comment

Your email address will not be published. Required fields are marked *