Uzzolare

E’ saltato fuori in uno scambio di mail con Pietro il verbo uzzolare, che ho usato sulle ali della memoria di chissà quale toscanismo. In zona Prato e dintorni uzzolare sta per perlustrare un luogo, osservare con curiosità che cosa vi accade; ma anche: fare qualcosa di non molto importante, almeno agli occhi di chi chiede: “Ma cosa ùzzoli?”. Uzzolo poi in generale sta per desiderio acuto e improvviso, ovvero mania, fregola, voglia e capriccio. Facile l’etimo onomatopeico. Il dipinto è “La donna curiosa”, di Giorgio Pirrotta (1981).

Permalink link a questo articolo: https://www.claudiocalzana.it/2010/05/uzzolare/

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.