City map per libri

Il designer è tedesco, si chiama Markus Fischer e non difetta certo di originalità. “City Map” è una libreria double face, nonché divisorio, nonché mappa di Braunschweig, una città della Sassonia. Qualcuno di voi ricorderà le borse con le riproduzioni di antiche mappe e portolani, chissà, magari questa è un’evoluzione tridimensionale di quello spunto. La domanda è sempre quella: ma quanti libri ci stanno?

Se  preferite una libreria capiente e anche parecchio bella, e che per di più richiama la funzione: ecco Read.

Non sempre il design è comodo da vivere, ma quasi sempre è bello da vedere. Per chi vuole farsi un giro tra i miei post sul tema, ecco un po’ di proposte scelte con cura.

Permalink link a questo articolo: https://www.claudiocalzana.it/2009/12/city-map-per-libri/

2 commenti

    • Claudio Calzana il 30 Dicembre 2009 alle 19:39
    • Rispondi

    Noi non siamo per le cose facili…

    • Paolo G. il 30 Dicembre 2009 alle 19:38
    • Rispondi

    A me, "portolano" piace molto. Come parola. Ed a rischiare qualche semplice ricerca si può scoprire anche che, volendo, si può scegliere pure tra "cabottaggio" e "peleggio", non nella navigazione ma nella vita intendo, un po' come provava a fare l'Alessandro Tumiati con le sue carte.
    Quale la rotta? "Ortodromica" sarebbe l'ideale. A noi però, nella migliore delle ipotesi, riescono solo le rotte "lossodromiche". Chissà perchè. 🙂

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.