L’è not

L’è not, el corp el me trema,
squasàt l’è de vergot
luntà. En teremot?
Ades sveglia del töt
so che i è stacc i colp, i tò.
Ch’aret sentit? Luntà.
El vegnarà mai dit
e ‘l sentom insema.
Franca Grisoni

E’ notte, il corpo mi trema,/squassato è da qualcosa / lontano. Un terremoto? / Ora sveglia del tutto / so che sono stati i colpi, i tuoi. / Cosa avrai sentito? Lontano / Non verrà mai detto / e lo sentiamo insieme.

Franca Grisoni scrive nel dialetto di Sirmione. Il volume Poesie è edito da Morcelliana. [ccalz]

Permalink link a questo articolo: https://www.claudiocalzana.it/2009/04/le-not/

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.