Tag: Esperia

Il regalo di Oreste

A seguire trovate qualche stralcio della lettera di Oreste, un lettore che mi dedica parole davvero belle. Forse il fatto di essere bergamasco ma di non vivere più in zona ha per così dire accentuato il suo giudizio. Fatto sta che lettere come questa mi ripagano eccome del tanto tempo che ci vuole per metter …

Continua a leggere

Permalink link a questo articolo: https://www.claudiocalzana.it/2017/01/il-regalo-di-oreste/

Lux, battute a raffica

Emilio mi dice che in Lux ci sono troppe battute, ma che colpa ne ho io? Sono i personaggi a spararle, mica lo scrittore. E poi uno come il Carlo se le battute non gliele riporti fedelmente capace che si arrabbia di brutto… Grazie, Emilio! [ccalz] Sono contento del successo del tuo Lux. Durante questa …

Continua a leggere

Permalink link a questo articolo: https://www.claudiocalzana.it/2015/10/lux-battute-a-raffica/

A onor del vero

Mi scrive Lucio a proposito di un passaggio del mio romanzo Esperia. Mi perdonerai per un dubbio che mi era sorto mentre leggendo ricostruivo lo spazio di una scena. Fai sedere Berlendis e il Carlo Milesi sui gradini di fronte a Santa Grata Inter Vites. Come sai lì di fronte non c’è lo scalone vero …

Continua a leggere

Permalink link a questo articolo: https://www.claudiocalzana.it/2015/06/a-onor-del-vero/

Lux, personaggi e interpreti

Proprio così, non ho resistito: o meglio, l’hanno vinta loro. Mi riferisco ai quattro scombinati protagonisti di Esperia, il mio precedente romanzo: tanto mi si sono affezionati, e io a loro, che li ho richiamati in azione per questa nuova avventura. Se in Esperia hanno osato sfidare nientemeno che Buffalo Bill – e dunque sono …

Continua a leggere

Permalink link a questo articolo: https://www.claudiocalzana.it/2015/04/lux-personaggi-e-interpreti/

E il mio nuovo romanzo?

Ogni tanto amici e lettori mi domandano del mio nuovo romanzo, Esperia. Ebbene, proprio qui nelle Marche ho iniziato il lavoro di revisione, spero finale. Perché un libro, quanto meno per me, prima va steso, poi lasciato riposare e infine ripreso in mano per l’assetto finale. Esperia l’ho terminato lo scorso anno in agosto, l’ho …

Continua a leggere

Permalink link a questo articolo: https://www.claudiocalzana.it/2010/07/e-il-mio-nuovo-romanzo/