E il mio nuovo romanzo?

Ogni tanto amici e lettori mi domandano del mio nuovo romanzo, Esperia. Ebbene, proprio qui nelle Marche ho iniziato il lavoro di revisione, spero finale. Perché un libro, quanto meno per me, prima va steso, poi lasciato riposare e infine ripreso in mano per l’assetto finale. Esperia l’ho terminato lo scorso anno in agosto, l’ho un po’ ripulito nei mesi successivi e lasciato stare da gennaio 2010 in poi. Ora, con tutti questi mesi in mezzo, e con il parere di alcuni volontari che l’hanno letto (grazie a tutti), ho potuto metterci mano con cognizione, decidendo tra l’altro di tagliarne una parte, che farà storia a sé in un prossimo futuro. La mia intenzione è quella di consegnare al mio agente il dattiloscritto a settembre, per poi vedere che succede. Ma con una precisazione importante: visto che non campo di scrittura (e quando mai), il libro sarà consegnato a un editore, vedremo quale, solo e soltanto quando io sarò convinto che tutto funziona a regola. In caso contrario il mondo dovrà pazientare ancora un po’ prima di poter leggere il mio prossimo capolavoro.

Permalink link a questo articolo: https://www.claudiocalzana.it/2010/07/e-il-mio-nuovo-romanzo/

2 commenti

    • Claudio Calzana il 12 Agosto 2010 alle 17:51
    • Rispondi

    Grazie, Giorgio, dell'incoraggiamento atletico, in questo periodo di ferie alla scrittura (e rilettura) mi ci dedico a tempo pieno, o quasi. Altra vita, devo dire. Ciao, ccalz

    • giorgio fontana il 11 Agosto 2010 alle 19:20
    • Rispondi

    su, su!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.