Il martello funge, eccome

foto mart
Lì tra scrittori di aforisimi e l’antologia del Politecnico, senza scordare Volponi e Tondelli, ecco comparire il martello fermalibri creato da Filippo. Un angolo della mia libreria, volumi in doppia fila come certi giorni in centro. Ma in silenzio, e per gradire.
 

Permalink link a questo articolo: https://www.claudiocalzana.it/2013/06/il-martello-funge-eccome/

1 commento

    • filippo il 27 Giugno 2013 alle 22:46
    • Rispondi

    ciao scrittore 🙂 ,vedo che tieni i libri ben (dis)ordinati..ti facevo piu’ pitima!
    per fortuna che il martello svolge la funzione da sentinella e ..come un cane pastore tiene d’occhio tutto il gregge ! ciao a presto fil

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.