“Esperia” su Tuttolibri

Niente male come regalo di compleanno: ieri su Tuttolibri de La Stampa Marco Neirotti ha recensito il mio ultimo romanzo, “Esperia”, e la cosa mi ha fatto davvero tanto piacere. In primis per la tribuna, che è di ottimo livello, poi Neirotti ha mostrato di apprezzare il mio libro, in alcuni passaggi mi è sembrato persino affettuoso. Insomma, buona lettura.
 

Permalink link a questo articolo: https://www.claudiocalzana.it/2013/03/esperia-su-tuttolibri/

5 commenti

Vai al modulo dei commenti

  1. Ancora qualche commento sulla recensione:
    "La recensione su ''Tuttolibri'' e' molto importante e sono sicuro che dara' modo al tuo lavoro e alla tua passione di avere piu' lettori ;)" Massimo
    "Complimenti per la bella e meritatissima recensione su Tuttolibri" Angelo
    "Complimenti! Una recensione su Tuttolibri è una gran buona cosa… " Paolo
    Ce ne saranno ancora?

  2. Ecco qualche commento dai non social all'articolo di Tuttolibri a cura dell'assistente del professor Calzana. In ordine di ricezione Giorgio scrive: "Altro che Buffalo Bill, hai fatto centro tu. Anche perché Neirotti è inviato di lunga pezza e firma letteraria vera. Lo sai che devi stappare, vero? (stappare, non scappare)" Diego dice "Sei un gigante del Novecento", ma magari prende un po' in giro, anzi certamente. Ecco Paola: "Complimenti, stai raccogliendo una soddisfazione dietro l'altra, sono proprio contenta per te"; e Beppe: "Il titolo non mi pare azzeccatissimo però la recensione è condivisibile… e, credo, molto piacevole per l'autore…Sto addirittura rileggendo Esperia…Mi diverto veramente un sacco…A bientot". Concludo la prima lista con il grande Br1: "Come vedi sono in tanti ad apprezzare la raffinatezza, l'umorismo e l'originalità della tua storia !! Evviva !!". Infine Silvia: "Complimenti Claudio!! Bella soddisfazione!! Te la meriti!!".

    1. Beh, che dire: grazie a tutti.

  3. Dice Osvaldo che il pezzo "coglie bene il senso del libro e il rapporto tra i 4 scombiccherati e il mito americano". E io da brava segretaria riporto fedelmente, caro professore.

  4. Bello il pezzo, brutto il titolo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.