Le parole di ieri

Come promesso ieri, ecco le parole sante che ho tratto dal libro di Sabrina D’Alessandro.
Rattovolante: guardate un po’ qui sopra….
Buscherio: schiamazzo.
Impolluto: candido, innocente.
Rapevole: che rapisce.
Profidioso: cocciuto.
Mammalucchi bavoni: allocchi inesperti come poppanti.
Sgalembo: storto, sgembo
Acciapinato: furiosamente affaccendato.

Qui trovate altre parole desuete e rare

Permalink link a questo articolo: https://www.claudiocalzana.it/2011/06/le-parole-di-ieri/

9 commenti

Vai al modulo dei commenti

    • Anonymous il 16 Giugno 2011 alle 18:05
    • Rispondi

    Professore eri e professore resti… ma avvocato sono e resto: non ho mai detto-scritto bergamasco, bensì lombardo veneto… e robìn… o rubìn si dice… NO?!?!?!?
    AH AH AH
    Beppe Glassclimber Candiago

    • Claudio Calzana il 16 Giugno 2011 alle 13:12
    • Rispondi

    Cosino in bergamasco è "laursì".

    • Anonymous il 14 Giugno 2011 alle 23:53
    • Rispondi

    Oppure "Cosino"… senza allusioni. Chi ha detto che fosse senz'altro inglese… a me pareva avesse un accento lomardo-veneto… in fondo era tutto un Bùm Zòt… no?
    Beppe

    • Claudio Calzana il 14 Giugno 2011 alle 09:12
    • Rispondi

    Ma anche malleolo rubicondo…

    • Anonymous il 13 Giugno 2011 alle 21:53
    • Rispondi

    Robin? Lattonzolo ruzzaiòlo, credo.

    Paolo G.

    • Claudio Calzana il 13 Giugno 2011 alle 21:42
    • Rispondi

    E Robin come lo voltiamo in italiano?

    • Anonymous il 13 Giugno 2011 alle 18:12
    • Rispondi

    In inglese è "Batman"…
    Polibeplotta

    • Claudio Calzana il 11 Giugno 2011 alle 17:57
    • Rispondi

    Concordo, è poesia pura.

    • Anonymous il 11 Giugno 2011 alle 15:50
    • Rispondi

    Rattovolante è bellissimo…

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.