Letto_libreria

A molti di noi capita di leggere a letto. Più difficile immaginare un letto-libreria come quello ideato da Karen Babel, designer inglese. In pratica, le due parti del letto (in futon) sono il frutto di un incastro coerente alla libreria che sta alle spalle. Il tutto per risparmiare spazio, certamente, per colorare gli ambienti, tendenza sempre più in voga, e per dare un tocco di originalità anche agli ambienti più vincolati. Mi domando come si potrà dormire su un letto con tutte quelle fessure, ma meglio plaudire all’idea e contentarsi così.

Permalink link a questo articolo: https://www.claudiocalzana.it/2010/08/letto_libreria/

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.