«

»

Lug 29 2011

Quota cento (e passa)

Castiglioni, Sella

Il mio racconto a puntate, “Il catoblepa“, e il commento all’editoriale di Feltri (“La conta“) hanno fatto schizzare le presenze sul mio blog: lunedì ho superato e non di poco quota 100 visitatori, che sono tanti per un piccolo sito nel quale, lo dico con orgoglio, non faccio marketing – la mia professione vera – non gioco a farmi degli amici a tutti i costi, non inseguo mode e men che meno liscio il pelo a qualcuno. Semplicemente scrivo quel che mi va quando posso, spesso con affanno. Certo, potessi far racconti tutto il tempo, e commenti che magari arrivano alle caviglie di Gramellini, insuperabile e sommo maestro, ma che qualche consenso lo strappano, beh potessi fare tutto ciò con continutà magari gli adepti sarebbero maggiori. Ma mi contento, anzi ne sono fiero. Crescono le visite, crescono i commenti, sale parecchio il tempo di permanenza sul sito. Che posso volere di più? Forse la “Sella” dei mitici Castiglioni, esempio perfetto di seduta instabile, esemplata – pare – sugli sgabelli dei mungitori delle vacche.

Permalink link a questo articolo: http://www.claudiocalzana.it/2011/07/quota-cento-e-passa/

3 comments

  1. mariangela

    Ok, non ti capterò. Ma, citando la citazione di Giorgio il Catoblepa, se l'utopia non ci facesse camminare sempre, che vita sarebbe? E' utopico raggiungere Gramellini? Zitto e marcia!

  2. Claudio Calzana

    Nessuno é meglio di Gramellini, nenache per sbaglio. E nessuno lo avvicina, sempre neanche per sbaglio. Ha quslla leggerezza ricca di pensiero, quel ritmo semplice e vibrante che lo distingue da tutti. Quindi ti diffido dal captarmi, Mariangela, che non ci casco proprio.

  3. mariangela

    Claudio, questo "0 commenti" alle nove di sera mi mette tristezza… Non resisto e dò inizio alle danze.

    Gramellini è un dio. Tu te la batti alla grande (captatio benevolentiae?) e lo sgabello del mungitore ha sempre intrigato pure me.

    Cosa vuoi di più dalla vita?

Rispondi a mariangela Annulla risposta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Puoi usare i seguenti tag ed attributi HTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>