Il tamburo e la bambola

Il tamburo e la bambola

«Nessuno dovrebbe descrivere la propria vita se non ha la pazienza, prima di datare la propria esistenza, di commemorare almeno la metà dei suoi avi». Così il protagonista de «Il tamburo di latta», il folgorante esordio di Günter Grass...

Dilettanti allo sbadiglio

Dilettanti allo sbadiglio

Ho bisogno di una mano, ragazzi. Se sto dando i numeri ditemelo subito e mi taccio per sempre. Però sentite qui e ditemi che ve ne pare. Nelle ultime settimane ho assistito a tre spettacoli di diverso genere, aggiungo anche una visita guidata...

Un’App tutta per me

Un’App tutta per me

Il carissimo nonché ineguagliabile Paolo Giacomini ha colpito ancora. Su Google Play, ovvero a questo link , trovate la spettacolare App “Claudio Calzana Gallery”, che va a sostituire la gloriosa TuttoCalzana. E’ la versione...

A Cristina Campo

Nata il 28 aprile del 1923, Cristina Campo, pseudonimo di Vittoria Guerrini, muore nel 1977 a soli 53 anni. Fu poetessa, saggista e traduttrice. La ricordo con un solo verso, lei che di sé diceva: “Ha scritto poco, e le piacerebbe aver scritto...

La giornata di uno scrutatore

La giornata di uno scrutatore

Il 20 giugno 1976 i diciottenni furono ammessi per la prima volta al voto, io ci rientravo per qualche mese. Già che c’ero, mi candidai come scrutatore. Di quel giorno ho un ricordo nitido, un partigiano portato a braccia su una sedia di legno...

Puffando s’impara

Puffando s’impara

Chi si addentra nel complicato mondo della scuola – per tacer delle aziende, che meriterebbero un’apposita sezione – deve aver chiara un’importante verità: tra professori e ragazzi, senza scordarsi applicati, segretari e non...

Ma come mai

A ben vedere, anzi ascoltare, è la commistione che mi inquieta. Qui da casa non posso vedere la sfilata di Mezza Quaresima, non ho l’affaccio come si dice in gergo, ma la colonna sonora giunge forte e chiara. Immagino che la parata sia...

Un’amena biblioteca in un volume

Un’amena biblioteca in un volume

Lui, Giorgio Manganelli intendo, magari avrebbe preferito cifra tonda: ovvero 100, come s’intuisce dal titolo del libro da me presentato due anni fa. Fatto sta che mi va di ricordarlo oggi, 15 novembre 2021, data in cui il Manga avrebbe...

Il quinto vangelo di un povero cristiano

Il quinto vangelo di un povero cristiano

Concludi «Il quinto evangelio» di Mario Pomilio (Rusconi 1975, oggi disponibile presso L’Orma editore) e la domanda è d’obbligo: ma da dove salta fuori questo romanzo straordinario? Sembra una di quelle montagne che all’improvviso si ergono...

Sempre caro mi fu quest’Infinito

Sempre caro mi fu quest’Infinito

Duecento anni di Infinito, e questo idillio leopardiano non smette mai di emozionarci. Duecento anni di ermo colle, siepe, interminati spazi e sovrumani silenzi. Duecento anni di poesia unica e magistrale. Che si può dire di nuovo a proposito di...

Le «Camere» di Tondelli

Con «Camere separate» nel 1989 Pier Vittorio Tondelli concludeva la sua carriera letteraria, nel dicembre del 1991 se ne sarebbe andato a soli 36 anni stroncato dall’Aids. A legger d’un fiato i suoi quattro romanzi non bisogna scordare che un...

Il Gattopardo nostro contemporaneo

Il Gattopardo nostro contemporaneo

San Pellegrino Terme, luglio 1954: Lucio Piccolo viene indicato quale promessa della poesia da Eugenio Montale. Tutti si aspettano un baldo giovanotto e si trovano invece al cospetto di un barone siciliano che ha passato i cinquanta. Un tipo...