Datemi un martello…


Come promesso, ecco la soluzione al quesito dell’altro giorno: a che servirà mai l’opera d’arte ideata da Filippo? Ma è chiaro e lampante: è un fermalibri! Un fermalibri certamente originale, anzi unico, che però funziona, eccome. E veniamo ai proostici che diversi lettori si sono divertiti a proporre. Tra tutti, chi ha indicato la soluzione è Paola, che tra varie possibilità ha per l’appunto inserito quella giusta. E che dunque ha vinto il fermalibro messo gentilmente in palio dall’autore, Filippo. Una menzione speciale per la battuta di Paolo, che peraltro si avvicina alla soluzione, la trovate nei commenti al post di lancio del quesito. E grazie a tutti i partecipanti al nostro piccolo gioco: in ordine sparso ecco Alfio, Simona, Enrico, Giorgio, Silvia, sperando di non aver scordato nessuno.
 

Permalink link a questo articolo: https://www.claudiocalzana.it/2013/02/datemi-un-martello/

7 commenti

Vai al modulo dei commenti

  1. Riscrive Simona: "Visto che serve per i libri il mio pinscher (cagnetto di piccola taglia) non lo userebbe come ho scritto per scherzo l'altro giorno. Guai! I libri sono sacri."

    1. Concordo, Simona. I libri si sfiorano come accade con un corpo che si ama.

  2. L'ottimo e confidente Bepz la pensa così: "finalmente la curiosità di Rita Pavone è soddisfatta!!!!"

  3. Complimenti a Paola, che ha indovinato e ai simpatici partecipanti che con le lo risposte hanno vivacizzato il post creato da Claudio.SE paola mi chiedi l'amicizia ci mettiamo d'accordo per la consegna del premio.
    ciao

    1. Paola non è social, niente FB. Per cui devi usare la mail che ti ho inviato poco fa. Quanto alla consegna, tendenzialmente io sono sempre in libreria il venerdì, però provate voi due a metter lì qualche data che così organizziamo. Grazie, ciao.

    2. ok teniamo presente questo venerdi, da che ora e fino a che ora ti troviamo?

    3. Chiudiamo alle 7, dovremmo vederci entro le 18,30.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.