Sull’Eco divento Carlo…


 
 
Proprio così, cari lettori. Nel pezzo che su L’Eco di Bergamo richiama la mia presentazione di Esperia la scorsa settimana, per chissà qual refuso sono diventato Carlo Calzana. D’altronde Carlo è uno dei personaggi del romanzo, forse il più simpatico, certo il meno prevedibile. Proprio come questo incrocio di nomi, che mi diverte e piace.
 

Permalink link a questo articolo: https://www.claudiocalzana.it/2012/12/sulleco-divento-carlo/

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.