Stefano, in corso di lettura

non ci conosciamo. beccato per caso tra i commenti a Silvia. messaggio solo per dirti che sto leggendo il tuo libro comprato nella mia libreria preferita in città alta. mi sta piacendo. tutto qua… grazie
ciao.
Stefano

Che può desiderare di più uno scrittore? Provate a pensarci: un lettore che si prende la briga di scrivere all’autore che il di lui libro gli piace già dopo un semplice assaggio. Un po’ come se al ristorante, dopo la prima forchettata, uno si alza e va ad abbracciare il cuoco. Grazie, Stefano: attendo il seguito, a libro concluso. [ccalz]

Permalink link a questo articolo: https://www.claudiocalzana.it/2009/01/stefano-in-corso-di-lettura/

1 commento

    • Anna Desidò il 21 Gennaio 2009 alle 13:22
    • Rispondi

    Bellissima metafora.. la prossima volta che vado al ristorante lo faccio!

Rispondi a Anna Desidò Annulla risposta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.