Valeria da Seregno

Gentile Dottor Calzana,
Complimenti! Ho letto il suo romanzo incoraggiata dalla recensione del Dottor Vitali, del quale sono una fedelissima lettrice, e non me ne sono davvero pentita. Una storia fresca, non scontata, dove si muovono personaggi estremamente caratteristici, ma nel contempo umani e portatori di vizi e virtù universali. In modo particolare, ho amato il personaggio di Don Luigi, con la sua lealtà, la sua pazienza e la sua infinità ricchezza interiore, frutto anche dell’accettazione dei propri limiti e dei propri difetti. Aspetto con ansia il suo prossimo romanzo, sicura che mi farà ancora sorridere di gusto come il precedente. E aspetto anche che lei venga qualche volta a Seregno, fra un giretto e l’altro tra le librerie lombarde…

Cordiali Saluti,
Valeria Savio
Seregno (Milano)

Grazie mille, Valeria. Non sa quanto mi fanno piacere le recensioni dei lettori. A volte mi pare persino di sentire la vostra voce.
Quanto alle librerie: le rammento che il 15 maggio sarò a Monza da Libri e Libri, ore 21, presentato da Luigi Losa, il direttore de il CIttadino. Losa, tra l’altro, è di Seregno come lei. Mi raccomando, venga a trovarci quella sera!
[ccalz]

Permalink link a questo articolo: https://www.claudiocalzana.it/2008/04/valeria-da-seregno/

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.