Finalmente

Ci sono lettori che scrivono spunti o recensioni del libro. Altri, come Roberto Invernici, “Il sorriso del conte” lo usano un po’ come trampolino, per andare oltre, in direzione del bersaglio grosso, ovvero l’autore. La lettura di Roberto è nitida e sorprendente, e parte da una delle dediche del romanzo, quella a mio padre. Grazie, Roberto, di aver saputo e voluto osare tanto. [ccalz]

Carissimo Claudio,
ho letto l’intero tuo romanzo sotto la spinta iniziale di quel “finalmente” che accompagna la dedica a tuo padre e che mi sono… [leggi tutto]

Permalink link a questo articolo: https://www.claudiocalzana.it/2008/04/finalmente/

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.