Pareggio di Silvia!

…finito,adesso pareggiamo il conto, con me,facciamo 6 a 6!
Ciao Claudio,
ho cominciato il tuo libro con l’intenzione di “berlo” in una sorsata,ma mi piaceva troppo, quindi ho deciso di centellinarlo per prolungare il piacere della lettura.
Bello,bella la storia,l’Angelo…uomo del quale mi sarei potuta innamorare,
simpatico mascalzone! Intrigante il tuo modo di raccontare…mi piacerebbe ritrovarlo presto in un altro romanzo,quindi,a presto leggerti.

Silvia Premi,Osio Sotto 19 marzo 2008

Carissima, hai ragione, l’Angelo è proprio della serie bastardo simpatico e miete vittime a ogni passo. Certo, qualcuno potrebbe storcere il naso: come si fa ad innamorarsi di un personaggio di carta? Si può, si può, eccome. Certi personaggi son più veri di tanta gente che arranca per strada. Piuttosto, Silvia: come ci sei arrivata al sorriso del conte? [ccalz]

 

Permalink link a questo articolo: https://www.claudiocalzana.it/2008/03/pareggio-di-silvia/

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.