Tag: Rafal Olbinski

La giusta distanza

Una mia chiacchierata a sfondo artistico con gli amici del Mufant, il Museo del Fantastico di Torino, Davide Monopoli e Paolo Bertolini. Tema, una frase di Ennio Flaiano, a mio avviso perfetta per leggere il tempo che stiamo vivendo: «Le tragedie, come i quadri, vogliono la giusta distanza». Buon ascolto e visione.

Permalink link a questo articolo: https://www.claudiocalzana.it/2021/03/la-giusta-distanza-2/

La giusta distanza

La frase dell’anno la traggo dal «Diario notturno» (1946) di Ennio Flaiano. Suona così, semplicemente: «Le tragedie, come i quadri, vogliono la giusta distanza».  

Permalink link a questo articolo: https://www.claudiocalzana.it/2020/12/la-giusta-distanza/

Boh, dipende_il ritorno

                A grande richiesta, come si dice in questi casi, ripubblico un mio dialoghetto ben più che realistico – anzi, in presa diretta – tra un genitore e un quindicenne, ovvero tra un adolescente evasivo e un genitore stremato. Il tema riguarda l’uscita serale, il cosiddetto permesso. Inizia …

Continua a leggere

Permalink link a questo articolo: https://www.claudiocalzana.it/2013/02/boh-dipende_il-ritorno/

Anno nuovo…

  La battuta è facile: anno nuovo, sito nuovo. Dopo mesi di lavoro e apprendistato (ragazzi, la piattaforma WordPress non è uno scherzo), grazie a tonnellate di pazienza da parte di Mauro, che ringrazio, e alla scelta dell’immagine in testata da parte di Monica, che ringrazio pure e assai,  ecco che il lavoro è completato. …

Continua a leggere

Permalink link a questo articolo: https://www.claudiocalzana.it/2012/01/anno-nuovo/

E grazie anche a Rafal

Come avrete visto, tutti i post dedicati al mio racconto li ho illustrati con opere di Rafal Olbinski, uno straordinario disegnatore polacco nato nel 1945. Difficile definire le opere di Olbinski: c’è fantasia, certo, ma anche magia, sospensione. Io direi che Olbinski sempre e comunque allude a qualcos’altro, a un mondo altro. In questo è …

Continua a leggere

Permalink link a questo articolo: https://www.claudiocalzana.it/2010/10/e-grazie-anche-a-rafal/

Finale diverso

Maurizio mi scrive un finale alternativo al mio racconto: una chiusa vagamente surreale, una specie di bandiera bianca del genitore, che peraltro ci tiene a conservare l’ultima parola. Una situazione comune a molti di noi alle prese con ragazzi che sgusciano da ogni lato. Grazie, Maurizio! [ccalz]                 …

Continua a leggere

Permalink link a questo articolo: https://www.claudiocalzana.it/2010/10/finale-diverso/

Corsi col Boh

A seguire un commento di Alberto Terzi al mio racconto. Lui che ne sa – visto che lavora nel settore – propone addirittura di impiegarlo nei corsi per genitori; i quali evidentemente hanno sempre bisogno di punti di riferimento, mentre i giovani, beati loro, non ne hanno bisogno, e vagano sereni senza meta. [ccalz] Caro …

Continua a leggere

Permalink link a questo articolo: https://www.claudiocalzana.it/2010/10/corsi-col-boh/

La notte che ho chiuso mio figlio fuori casa

Rafal Olbinki         Ancora qualche commento, ovvero quesito, al mio racconto. Il Beps si e mi chiede se “l’enigmatico univerbismo” dei giovani non sia figlio o quanto meno parente delle assillanti domande dei genitori.   Sì, confermo: noi stiamo addosso, loro si difendono. E’ una coazione a ripetere che talvolta assume forme …

Continua a leggere

Permalink link a questo articolo: https://www.claudiocalzana.it/2010/10/la-notte-che-ho-chiuso-mio-figlio-fuori-casa/