Il sorriso di Barbara

Caro Claudio,
ho da poco terminato di leggere il tuo libro e …sto ancora sorridendo: l’ho trovato estremamente piacevole, scorrevole nei modi, così garbato e pervaso da quella sottile e “micidiale” ironia che lo caratterizza nel suo insieme e ne rende la lettura a tal punto “elettrizzante“ che arrivi alla fine e ti domandi: perché è finito? E mentre lo leggevo avevo davvero la sensazione che nei paraggi aleggiasse il sorriso dolcemente ironico di Carlo che mi ha tenuto compagnia fino alla fine!
Consentimi un caro abbraccio.
Barbara Castelli, cugina di Anna e Carlo
P.S. Tu” sorriderai”, ma mi ha fatto molto piacere trovare una Barbara nel tuo libro!

Carissima Barbara,
è un piacere ospitare le tue parole, la tua voce. Grazie per quel “garbato”, grazie per la “micidiale ironia” che mi attribuisci. E grazie, Barbara, per il tuo ricordo di Carlo: il suo sorriso ogni giorno mi fa compagnia nel cuore. Un abbraccio.
[ccalz]

Permalink link a questo articolo: https://www.claudiocalzana.it/2008/05/il-sorriso-di-barbara/

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.