Alessandra e la permalosite (rientrata)

Buongiorno Professore, stamani son tornata a visitare il Suo sito e ho
visto che di giorno in giorno si arricchisce di recensioni, messaggi e
appunti. Una sorta di caffè letterario virtuale, dove scambiare
opinioni e pareri interagendo addirittura con l’autore in persona: …
quel che si dice i miracoli della scienza e della tecnica!
L’unica cosa che mi dispiace – e lo dico ben sapendo di risultare sfacciata e
anche un tantino egocentrica, cosa che in effetti sono – è di non aver
avuto un Suo riscontro diretto alle due righe che Le avevo inviato dopo
aver letto il Sorriso. …Scherzi che soddisfazione poter dire, un
domani, che quello lì in televisione, proprio lui, non solo è stato il
mio insegnante al liceo, ma una volta, quando cominciava a diventare
famoso, mi ha anche scritto una mail, diretta a me personalmente? 🙂
In ogni caso, per andare oltre l’attacco di permalosite acuta, Le
confermo che il Sorriso riscuote successo anche tra i parenti e amici a
cui l’ho raccomandato; persino mia mamma (che pure si diletta a
scrivere e da ex insegnante è …come dire, sempre molto critica nei
suoi giudizi) ne è stata conquistata. Complimenti, Lei forse non lo sa,
ma si tratta di una vera e propria impresa!
Buona giornata
Alessandra

Ma quali righe, Alessandra! Non mi sono mai arrivate, figurati se non le pubblicavo. Cioè, come sai mi è arrivata la prima lettera, quella in cui raccontavi come avevi scoperto il conte, ma non sono mai arrivate le righe di commento.
Mi raccomando, rispedisci quanto prima così metto tutto on line con mia risposta dedicata speciale.

PS. Un saluto alla tua mamma, dille che mi mandi un commento pure lei. [ccalz]

Permalink link a questo articolo: https://www.claudiocalzana.it/2008/04/alessandra-e-la-permalosite-rientrata/

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.