Premi per giovani, premi per la Giustizia

Matthew McConaughey in The Lincoln Lawyer

Ogni tanto è buona cosa ricordarlo: oltre al singolo racconto e alla Silloge tematica di 7 racconti, il Torneo letterario «7 parole per un racconto» propone due categorie speciali, con tanto di premio: l’U25, riservato per l’appunto a chi, comunque maggiorenne, al 12 novembre 2022 non abbia ancora compiuto 25 anni; e il premio della Fondazione dell’Avvocatura Italiana, riservato ai racconti dedicati al mondo della Giustizia, dei diritti e del mondo carcerario. Anzi, già che ci sono ricordo che la FAI organizza “Letteratura per la Giustizia”, concorso dove è possibile concorrere – entro il 18 dicembre di quest’anno – con romanzi, racconti, poesie e per l’appunto racconti in 7 parole. L’unico vincolo è tematico, visto che anche in questo caso i testi inviati devono avere a che fare con le tematiche legate alla Giustizia, ai diritti e al carcere. E qui non serve essere avvocati o magistrati per partecipare: i diritti son faccenda di tutti, così come l’esercizio della Giustizia e la situazione nelle carceri. Premiazione al Salone del Libro di Torino a maggio 2023.


Come partecipare al Torneo letterario in 7 mosse. Qui il lancio del Concorso FAI.

Aggiungi Commento

Your email address will not be published. Required fields are marked *