Chiacchiere e parole

Il carissimo Bepz mi manda una foto per così dire elettorale. Non c’entra con i risultati, non c’entra con i commenti, c’entra semmai con l’annoso tema della tutela dei disabili. MI scrive: “Questa è l’immagine della rampa per i diversamenti abili alle scuole elementari ove il mio babbo non ha di fatto potuto accedere al seggio… POVERA ITALIA!!!!”
Questa immagine potrei pubblicarla così, senza commento, ma insomma: capisco la nevicata, però il messaggio è che se hai problemi resti fuori, oppure ti tocca ingegnarti chissà come. Insomma, mi pare che questa fotografia rappresenti al meglio il nostro Paese, nel duro contrasto tra la realtà dei fatti e le chiacchiere di molti. Queste sono le vicende che interessano chi vota, piccole cose che danno il segno dell’attenzione da parte di chi ci amministra. A noi interessano solo le parole vere, quelle che si concretizzano nel segno del meglio e del bene. Diceva Ionesco: “Solo le parole contano, tutto il resto sono chiacchiere”.
 

Permalink link a questo articolo: https://www.claudiocalzana.it/2013/02/7592/

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.