Nuovi scrittori bergamaschi

Bèrghem
Cresce – e per fortuna – di numero e spessore la colonia degli scrittori bergamaschi. Il tema mi appassiona per ovvi motivi di scuderia, e poi sotto sotto brilla sempre il quesito: come mai nessuno scrittore targato Bg (né oggi, né mai) ha raggiunto i primi livelli di vendita e di fama? Domanda difficile per poter essere evasa in breve, magari semplicemente mai si è palesato un talento degno del nome e dell’impresa. Ci sarà un motivo, ben altre sono le letterature regionali che van per la maggiore. Tenete poi presente che in Italia sono certo meno di 100 gli scrittori che campano dei loro libri (parlo di narratori); e che il numero si alza giusto se includiamo coloro che stanno in piedi grazie all’indotto di articoli e conferenza varie. Fatto sta che gli scrittori orobici crescono, come attesta questo articolo di qualche tempo fa de L’Eco di Bergamo, che propone tutte in una volta ben quattro nuove penne. La vitalità e l’energia sono dunque assicurate: circa la qualità, beh, quella spetta ai lettori dichiararla.
 

Permalink link a questo articolo: https://www.claudiocalzana.it/2013/10/nuovi-scrittori-bergamaschi/

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.