1 Comment

  • Arabella Mavalà Posted 31 Dicembre 2012 21:30

    Secondo Alfredo "Gli anni e i giorni" è un bellissimo film, un po' nostalgico, un po' proiettato nel futuro. Secondo lui "il merito maggiore del film sta nell'aver accostato ragazzi alla maturità con ragazzi ormai maturi e impegnati nel mondo del lavoro: un corto circuito fondamentale per capire l'Italia dei giorni nostri, dal punto di vista dei giovani".

Add Comment

Your email address will not be published. Required fields are marked *