Sarà il mio tipo?

 
Dai parrucchieri è raro trovare il Pos, o perlomeno la mia esperienza dice questo, non so voi. L’ultima volta che ci sono stato avevo mezzo intimato al mio parrucchiere di provvedere, anche perché io giro spesso proprio less di cash. Fedele alle regole del perfetto pioniere #cashlessCity, che prescrive di girare belli sgombri di contante sennò non vale, ieri mi son tirato dietro giusto la carta di credito, della serie o la va o la spacca. Ebbene, al momento di pagare, ecco che ti compare magicamente il Pos. Faccio la mia bella strisciata, tutto soddisfatto che stavolta è anche merito mio. Insomma, di record in record: l’altro giorno strisciata minima da € 2,50, ieri commerciante convinto ad aderire, e perdipiù conosce il progetto dei pionieri. Percorso netto da urlo, come a golf se fai buca al primo tiro. Una combinazione talmente unica che mi viene in mente il film nelle sale in questi giorni, quello della parrucchiera che si invaghisce di un filosofo, e lui pure, pensa un po’ te. Difficile da crederci, ma vedere il film scorrere sul lenzuolo fa bene al cuore.
 

Permalink link a questo articolo: https://www.claudiocalzana.it/2015/04/sara-stato-di-parola/

1 ping

  1. […] con Claudio Calzana, scrittore e pioniere speciale, che va “di record in record: l’altro giorno strisciata minima da € 2,50, ieri commerciante […]

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.