“Gli anni e i giorni”, eccoci qua


Dopo due anni di lavorazione – dall’ideazione alla realizzazione – e dopo aver seguito l’intero anno scolastico 2011/2012, è ufficiale la data della “premiere” del film “Gli anni e i giorni”. Domani, martedì 18 dicembre, ore 21.00, presso il Cinema Conca Verde a Bergamo, sarà presentato in anteprima nazionale il documentario (ingresso con invito e ingresso libero fino ad esaurimento posti). “Gli anni e i giorni” – progetto cui ho partecipato in qualità di sceneggiatore insieme al regista Beppe Manzi, è il primo film sulla scuola raccontata dagli studenti, attraverso il punto di vista privilegiato e unico di un gruppo di maturandi del Liceo Classico “Paolo Sarpi”. Per me si tratta di un traguardo importante, faticoso ed emozionante, naturale conclusione di un percorso formativo, scolastico e, soprattutto, personale. Quanto alla trama: oltre lle storie dei ragazzi in via di maturità, nel tessuto narrativo emergono in parallelo i percorsi di vita di alcuni ex studenti che, a distanza di una decina di anni, ricordano e raccontano gli anni del liceo alla luce delle esperienze che hanno vissuto fino ad oggi, con uno sguardo oggettivo, e magari malinconico, sul mondo scolastico. Il film è stato prodotto da Associazione Officina Cultura e Territorio in collaborazione con Oki Doki Film e Officina della Comunicazione. Una produzione non semplice, che ha dovuto tenere il passo dell’anno scolastico e fatto i conti con la “struttura scuola”. Sono quindi giorni particolari per me, con l’uscita del mio romanzo un mese fa e ora il film a cui ho lavorato per tanto tempo. Vi avviso che sono già previste nuove proiezioni in provincia di Bergamo: mercoledì 19 dicembre, ore 21.00, presso il Cine Teatro Loverini di Gandino e venerdì 21, sabato 22 e domenica 23 dicembre ore 21.00 presso il Cinema Tasso di via Tassis 12 a Bergamo.
 

Permalink link a questo articolo: https://www.claudiocalzana.it/2012/12/gli-anni-e-i-giorni-eccoli-qua/

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.