Il pane di ieri

In genere, nei periodi in cui scrivo non leggo, ovvero leggo molto poco. Ma ci sono eccezioni, ovviamente: un po’ come quando si entra in cucina dicendo non ho fame, poi si annusa la pentola, si va di assaggio, e l’assaggio diventa...