Tag: letteratura italiana

Vasco Pratolini, un eroe da riscoprire

Il libro che ho per le mani è la prima edizione del romanzo di Vasco Pratolini «Un eroe del nostro tempo» (edito da Bompiani nel 1949, oggi da Rizzoli), una delle opere più ostinatamente sottovalutate del secolo scorso, e i motivi non mancano. Per cominciare, mentre l’Italia voleva lasciarsi tutto alle spalle, Pratolini rievoca i …

Continua a leggere

Permalink link a questo articolo: https://www.claudiocalzana.it/2019/09/vasco-pratolini-un-eroe-da-riscoprire/

Un’amena biblioteca in un volume

Francamente non ricordo perché mai a poco più di vent’anni io abbia acquistato «Centuria» di Giorgio Manganelli (Rizzoli 1979). Sarà stata la copertina, direte voi. Acqua. L’illustrazione non invitava a prima vista, roba giapponese, valla a capire. Forse la bandella, quanti libri compriamo per quella sottile ingiunzione laterale? A ben vedere, il testo a firma …

Continua a leggere

Permalink link a questo articolo: https://www.claudiocalzana.it/2019/03/unamena-biblioteca-in-un-volume/

Il quinto vangelo di un povero cristiano

Concludi «Il quinto evangelio» di Mario Pomilio (Rusconi 1975, oggi disponibile presso L’Orma editore) e la domanda è d’obbligo: ma da dove salta fuori questo romanzo straordinario? Sembra una di quelle montagne che all’improvviso si ergono solitarie dalla pianura senza una ragione apparente. Ignoto ai più, come si conviene ai libri di valore, il romanzo …

Continua a leggere

Permalink link a questo articolo: https://www.claudiocalzana.it/2019/03/il-quinto-vangelo-di-un-povero-cristiano/

Le «Camere» di Tondelli

Con «Camere separate» nel 1989 Pier Vittorio Tondelli concludeva la sua carriera letteraria, nel dicembre del 1991 se ne sarebbe andato a soli 36 anni stroncato dall’Aids. A legger d’un fiato i suoi quattro romanzi non bisogna scordare che un intero decennio divide «Altri libertini» (1980) dalla sua ultima prova: nel primo libro andava in …

Continua a leggere

Permalink link a questo articolo: https://www.claudiocalzana.it/2019/02/le-camere-di-tondelli/

Giuseppe Berto e il suo Male oscuro

Allergico alla combriccola di Moravia e soci, dalla quale viene cordialmente disprezzato, stimato da Hemingway, iscritto fin da giovane al partito di coloro che si ostinano a stare dalla parte che ritengono giusta, cioè contro tutto e tutti, Giuseppe Berto è scrittore sconosciuto ai più. Eppure «Il male oscuro» (da poco ripubblicato da Neri Pozza) …

Continua a leggere

Permalink link a questo articolo: https://www.claudiocalzana.it/2019/01/giuseppe-berto-nostro-contemporaneo/