Archivio Tag: Saba

Feb 03 2019

Il “Gattopardo”, nostro eterno contemporaneo

Tomasi_di_Lampedusa_foto

San Pellegrino Terme, luglio 1954: Lucio Piccolo viene indicato quale promessa della poesia da Eugenio Montale. Tutti si aspettano un baldo giovanotto e si trovano invece al cospetto di un barone siciliano che ha passato i cinquanta. Un tipo bizzarro, con un robusto servitore e due alani al seguito, autore di componimenti a dir poco …

Continua a leggere »

Permalink link a questo articolo: http://www.claudiocalzana.it/2019/02/il-gattopardo-nostro-eterno-contemporaneo/

Ago 04 2014

Lurco come un tedesco

abbuffata-1024x839 (1)

C’è niente da fare. Quando una parola nasce in un certo modo, anzi in un certo contesto, lì spesso si rassegna a stare. Prendete lurco, che deriva dal latino lurco, che sta per ghiottone, ingordo, avido. In Dante, per dire, lo trovate subito accostato ai tedeschi, chissà mai perché. “E come là tra li Tedeschi …

Continua a leggere »

Permalink link a questo articolo: http://www.claudiocalzana.it/2014/08/lurco-come-un-tedesco/