Mar 31 2019

Ma come mai

mezza-quaresima-annullata-la-sfilatafesta-del-folclore-a-oriocenter_315616b2-2a91-11e8-844b-a8e566c40595_998_397_original

A ben vedere, anzi ascoltare, è la commistione che mi inquieta. Qui da casa non posso vedere la sfilata di Mezza Quaresima, non ho l’affaccio come si dice in gergo, ma la colonna sonora giunge forte e chiara. Immagino che la parata sia bella, affascinante pure, anche se non sono tra i fanatici del genere. …

Continua a leggere »

Permalink link a questo articolo: http://www.claudiocalzana.it/2019/03/ma-come-mai/

Mar 28 2019

Un’amena biblioteca in un volume

Centuria copertina

Francamente non ricordo perché mai a poco più di vent’anni io abbia acquistato «Centuria» di Giorgio Manganelli (Rizzoli 1979). Sarà stata la copertina, direte voi. Acqua. L’illustrazione non invitava a prima vista, roba giapponese, valla a capire. Forse la bandella, quanti libri compriamo per quella sottile ingiunzione laterale? A ben vedere, il testo a firma …

Continua a leggere »

Permalink link a questo articolo: http://www.claudiocalzana.it/2019/03/unamena-biblioteca-in-un-volume/

Mar 01 2019

Il quinto vangelo di un povero cristiano

1036813_20150515_mpomilio

Concludi «Il quinto evangelio» di Mario Pomilio (Rusconi 1975, oggi disponibile presso L’Orma editore) e la domanda è d’obbligo: ma da dove salta fuori questo romanzo straordinario? Sembra una di quelle montagne che all’improvviso si ergono solitarie dalla pianura senza una ragione apparente. Ignoto ai più, come si conviene ai libri di valore, il romanzo …

Continua a leggere »

Permalink link a questo articolo: http://www.claudiocalzana.it/2019/03/il-quinto-vangelo-di-un-povero-cristiano/

Feb 22 2019

Sempre caro mi fu quest’Infinito

caspar-david-friedrich-viandante-mare-nebbia 1818

Duecento anni di «Infinito», e questo idillio leopardiano non smette mai di emozionarci. Duecento anni di ermo colle, siepe, interminati spazi e sovrumani silenzi. Duecento anni di poesia unica e magistrale. Che si può dire di nuovo a proposito di un capolavoro assoluto che nemmeno la più stanca consuetudine scolastica è riuscito a guastare? Nulla, …

Continua a leggere »

Permalink link a questo articolo: http://www.claudiocalzana.it/2019/02/sempre-caro-mi-fu-questinfinito/

Feb 17 2019

Le “Camere” di Tondelli

Pier-Vittorio-Tondelli

Trent’anni fa con “Camere separate” Pier Vittorio Tondelli concludeva la sua carriera letteraria, di lì a poco ne sarebbe andato a soli 36 anni stroncato dall’Aids. A legger d’un fiato i suoi quattro romanzi non bisogna scordare che un intero decennio divide “Altri libertini” (1980) dalla sua ultima prova: nel primo libro andava in scena …

Continua a leggere »

Permalink link a questo articolo: http://www.claudiocalzana.it/2019/02/le-camere-di-tondelli/

Feb 03 2019

Il “Gattopardo”, nostro eterno contemporaneo

Tomasi_di_Lampedusa_foto

San Pellegrino Terme, luglio 1954: Lucio Piccolo viene indicato quale promessa della poesia da Eugenio Montale. Tutti si aspettano un baldo giovanotto e si trovano invece al cospetto di un barone siciliano che ha passato i cinquanta. Un tipo bizzarro, con un robusto servitore e due alani al seguito, autore di componimenti a dir poco …

Continua a leggere »

Permalink link a questo articolo: http://www.claudiocalzana.it/2019/02/il-gattopardo-nostro-eterno-contemporaneo/

Gen 20 2019

Giuseppe Berto e il suo “Male oscuro”

centenario_archivio

Allergico alla combriccola di Moravia e soci, dalla quale viene cordialmente disprezzato, stimato da Hemingway, iscritto fin da giovane al partito di coloro che si ostinano a stare dalla parte che ritengono giusta, cioè contro tutto e tutti, Giuseppe Berto è scrittore sconosciuto ai più. Eppure «Il male oscuro» (da poco ripubblicato da Neri Pozza) …

Continua a leggere »

Permalink link a questo articolo: http://www.claudiocalzana.it/2019/01/giuseppe-berto-nostro-contemporaneo/

Gen 09 2019

La scelta di Giovanni

IMG_0563

Giovanni lo conoscevo da sempre, visto che ho frequentato la casa di famiglia per decenni. Come è possibile collegare il ragazzo che cura l’orto, che fa la marmellata di cotogne, che mi tiene lezioni di algebra pur avendo 7 anni meno di me, con l’espressione indurita della foto in mimetica? Non è il suo volto, …

Continua a leggere »

Permalink link a questo articolo: http://www.claudiocalzana.it/2019/01/la-scelta-di-giovanni/

Post precedenti «