Categoria: strafalcioni

Una parola al giorno

Vi segnalo questo bel sito, che ogni giorno propone una parola e ne spiega il significato. Utile e molto ben fatto, direi, messo alla prova dalla mia amica Patrizia che ha chiesto il significato, e soprattutto l’etimo, di strafalcione. Ecco che scrivono gli esperti di “Una parola al giorno”. “Strafalcione deriva da [strafalciare] commettere un …

Continua a leggere

Permalink link a questo articolo: https://www.claudiocalzana.it/2013/09/una-parola-al-giorno/

Fantasia al podere

Forse non tutti sanno che mi diverto a collezionare scritte sparse per cartelli e muri, scritte ora divertenti, ora inquietanti. Le trovate tutte raccolte sotto l’argomento Istruzioni per l’uso. Bene, in questo caso grazie alla mia ex alunna Maddalena, che ringrazio, posso presentarvi una scritta strepitosa – siamo in zona Salento – che a ben …

Continua a leggere

Permalink link a questo articolo: https://www.claudiocalzana.it/2013/08/fantasia-al-podere/

Italiano? Non pervenuto

Ora, che la lingua italiana per alcuni sia un “tanto ci siamo capiti” è cosa nota, anche se mai abbastanza vituperata. Non per niente mi diletto a collezionar cartelli e avvisi, da me rinominati “istruzioni per l’uso”. Il cartello che vi propongo oggi è una summa di errori e sgrammaticature varie, un repertorio di orrori …

Continua a leggere

Permalink link a questo articolo: https://www.claudiocalzana.it/2013/07/italiano-non-pervenuto/

Per strada

Accade di incontrare avvisi come questi, fotografati con il cellulare e di notte tanto per spiegare la resa (“Te lo dico sotto voce amo te” e “Meglio di noi non c’è niente. Ti amo x sempre”). Si tratta di messaggi un pochino disperati che certi innamorati -maschi di sicuro – consegnano “sottovoce” alle loro innamorate, …

Continua a leggere

Permalink link a questo articolo: https://www.claudiocalzana.it/2011/09/per-strada/

Miracoli in abbondanza

Dopo il siculo scatto, l’amico Enzo contribuisce di nuovo alla mia ricerca “antropologica” su cartelli e affini. In questo caso ci propone una bella miscela di sacro e profano. [ccalz] Claudio, mi sono ricordato di un’insegna che ho fotografato in Terra Santa quest’anno, e precisamente a Cana di Galilea. SI tratta di un piccolo villaggio …

Continua a leggere

Permalink link a questo articolo: https://www.claudiocalzana.it/2011/09/miracoli-in-abbondanza/

Suocere e veleni

Siccome il gioco di fotografare cartelli e avvisi spopola, ecco una mia recente conquista “rubata” al mercato. Qui di mira sarebbero i topastri; ma è chiaro che il vero bersaglio sono le suocere, porelle. Per dar lena al pregiudizio che le vuole impiccione e sgradite, ecco che l’anonimo estensore rafforza i valori condivisi (e qui …

Continua a leggere

Permalink link a questo articolo: https://www.claudiocalzana.it/2011/08/suocere-e-veleni/

Siculo scatto

Sull’onda del mio ultimo post, il prode Enzo mi manda un suo scatto siciliano, strepitoso esempio in vernacolo di intelligenza e humour. Quasi quasi salta fuori che ‘sti cartelli esprimono lo spirito di un popolo meglio di certi trattati. Grazie, Enzo; e grazie in anticipo a tutti coloro che vorranno contribuire a questa mia stramba collezione.

Permalink link a questo articolo: https://www.claudiocalzana.it/2011/08/siculo-scatto/

NegOzio

Questa fotografia l’ho scattata tempo fa in Costa Amalfitana. La vetrina mi pare un perfetto esempio di confusione senza regole; quel “Si prega di richiedere [l]o scontrino” in questo contesto è quanto meno beffardo, per non dire comico. E poi, lo scontrino non va rilasciato comunque, senza chiedere? Perché precisare, allora? Sta’ a vedere che …

Continua a leggere

Permalink link a questo articolo: https://www.claudiocalzana.it/2011/08/negozio/