Archivio Categoria: perfezioni

Mag 25 2015

Leggo con la molletta…

sungho_01-428x300

Si chiama Lee Sungho, è un giovane coreano e si occupa in particolare di luci a led. Si è inventato questa spettacolare molletta-led per i più svariati impieghi. Dal mio punto di vista, il più interessante sta nel poter leggere di notte senza disturbare. In rete ho cercato traccia senza fortuna del prezzo di vendita, …

Continua a leggere »

Permalink link a questo articolo: http://www.claudiocalzana.it/2015/05/leggo-con-la-molletta/

Feb 04 2015

Tuttocalzana, l’App del Paolo

download

Capitano tante cose belle a fare gli scrittori: una delle maggiori soddisfazioni sta nel rapporto con i lettori, che sono capaci non solo di comunicare tutto il loro affetto, il piacere di leggere, l’attesa di nuove avventure: a volte vanno oltre, e sanno sorprendere eccome. E’ il caso del Paolo Giacomini e della sua app …

Continua a leggere »

Permalink link a questo articolo: http://www.claudiocalzana.it/2015/02/tuttocalzana-lapp-del-paolo/

Gen 13 2015

Oggetti non comuni

9

Si chiama Gilbert Legrand e di mestiere trasforma oggetti comuni: forbici, manici, rubinetti, racchette da ping pong, spazzole, tenaglie, tutto si modifica tra le sue mani, pur non perdendo in funzionalità, semmai acquisendo in bellezza e sorpresa. Sorpresa generata dal fatto che, a prima vista, l’oggetto sembra tradire la funzione, visto che poeticamente allude ad …

Continua a leggere »

Permalink link a questo articolo: http://www.claudiocalzana.it/2015/01/oggetti-non-comuni/

Gen 06 2015

Read

IMG_0113

Curiosa davvero questa domestica libreria: Read, ovvero leggere, forse da intendersi pure all’imperativo: leggi! Che poi in questo campo non vale imposizione, la lettura è una scelta, un’abitudine che si contrae da piccoli, magari un’imitazione che poi si coltiva nel tempo fino a diventare una legittima ossessione. Certo, per Read ci vuole adeguata parete, ovvero …

Continua a leggere »

Permalink link a questo articolo: http://www.claudiocalzana.it/2015/01/read/

Dic 06 2014

Diapason!

IMG_0351

Si trattava di fare un bel regalo a mia moglie per i 20 anni di matrimonio, e visto che serviva una libreria sopra il letto, semplice e leggera, minimale e funzionale, ecco “diapason”, libreria che ho disegnato partendo dalla suggestione dello strumento acustico che serve per accordare gli strumenti. In effetti ricorda un diapason a …

Continua a leggere »

Permalink link a questo articolo: http://www.claudiocalzana.it/2014/12/benvenuta-diapason/

Set 21 2014

Chuck, occhio con libri

2_Chuck by hafriko_mittel_1000_1000

Ricorda un occhio questa libreria della designer Natascha Harra-Frischkorn. Si chiama Chuck ed è composta da fasce di legno flessibili trattenute da anelli ai lati. Le doghe si flettono per trattenere i volumi, la libreria li cattura in virtù della misura. Un bell’oggetto d’arredo, anche se poi uno si chiede sempre se sia davvero funzionale …

Continua a leggere »

Permalink link a questo articolo: http://www.claudiocalzana.it/2014/09/chuck-occhio-con-libri/

Set 10 2014

Pietre e poesia

MichaelGrab

  Michael Grab è un artista americano e, a mio avviso, un poeta. Crea composizioni di pietra, i sassi in bilico chissà come sfruttando la forza di gravità e certe scanalature che solo lui sa individuare. Sculture ovviamente provvisorie, e altrettanto definitive, che sono magia per gli occhi e per la mente, suggestioni che richiamano …

Continua a leggere »

Permalink link a questo articolo: http://www.claudiocalzana.it/2014/09/pietre/

Set 09 2014

Alla fermata del bus

DSC_0045

Uno dice: si prendono pochi mezzi pubblici, bisognerebbe incentivarne l’uso. Ecco, i modi per farlo sono tanti, dal basso costo del biglietto a corsie preferenziali, orari comodi e bus altrettanto. Beh, forse c’è anche un altro modo. Lo stanno sperimentando a Baltimora, e credo faccia parte di quei progetti legati alla nudge economy (economia con …

Continua a leggere »

Permalink link a questo articolo: http://www.claudiocalzana.it/2014/09/alla-fermata-del-bus/

Set 03 2014

Annaffiatoio pensoso

useless-object-design-the-unusable-katerina-kamprani-3

Diciamo riflessivo, o forse meglio pensoso. E’ un’opera di Katerina Kamprani. Questo attrezzo così rivisitato l’acqua non la sparge per fiori ed aiuole, no, se la riversa in circuito continuo, in un liquido moto perpetuo. Forse, perché mi sa che l’acqua si rifiuta. Ma se ci pensate bene, in fondo riflettere questo è: guardare verso …

Continua a leggere »

Permalink link a questo articolo: http://www.claudiocalzana.it/2014/09/annaffiatoio-riflessivo/

Apr 01 2014

Alberi, non tombe?

urna

Non fatevi trarre in inganno dalle apparenze: quella che vedete qui rappresentata è un’urna che nelle intenzioni del designer spagnolo Martin Azua ci dovrebbe consentire di dire addio ai cimiteri. in breve, Urna Bios è un’urna funeraria in noce di cocco, torba e cellulosa che trasforma le ceneri del defunto in un albero dopo la …

Continua a leggere »

Permalink link a questo articolo: http://www.claudiocalzana.it/2014/04/alberi-non-tombe/

Post precedenti «